Sangue dal naso con coaguli

  • Coaguli di sangue
  • Sangue dal naso con coaguli
  • Rimozione del coagulo
  • Prevenzione
  • Da asporto

Sangue dal naso

La maggior parte delle epistassi, note anche come epistassi, proviene dai piccoli vasi sanguigni della membrana mucosa che riveste l’interno del naso.

Alcune cause comuni di epistassi sono:

  • trauma
  • respirare aria molto fredda o secca
  • mettersi le dita nel naso
  • soffiando forte il naso

Cosa sono i coaguli di sangue?

I coaguli di sangue sono grumi di sangue che si formano in risposta a un vaso sanguigno danneggiato. La coagulazione del sangue – chiamata anche coagulazione – impedisce un eccessivo sanguinamento quando un vaso sanguigno è danneggiato.

Cos’è un’epistassi con coaguli?

Per fermare il sangue dal naso, la maggior parte delle persone:

  • Piegarsi leggermente in avanti e inclinare la testa in avanti.
  • Usa il pollice e l’indice per stringere insieme le parti morbide del naso.
  • Premere con forza le parti pizzicate del naso verso il viso.
  • Mantenere la posizione per 5 minuti.
  • Quando si pizzica il naso per fermare un’epistassi, il sangue comincia a coagularsi e tipicamente rimane nella narice fino a quando non viene rimosso o esce quando si soffia delicatamente il naso.

    Perché il coagulo è così grande?

    C’è un bel po’ di spazio nel naso per il sangue da raccogliere. Quando il sangue si coagula, può formare un coagulo che potrebbe essere più grande di quanto ci si aspettasse.

    Come faccio a rimuovere un coagulo dal mio
    naso?

    Ci sono diversi modi in cui un coagulo che segue un naso sanguinante esce dalla narice:

    • Se il naso comincia a sanguinare di nuovo, a volte il coagulo del sangue dal naso originale uscirà con nuovo sangue. Se non esce da solo, prendete in considerazione l’idea di soffiarlo via delicatamente, perché potrebbe impedire la formazione di un coagulo migliore.
    • Se avete imballato il vostro naso con del cotone o un fazzoletto, il coagulo spesso si formerà quando quel materiale verrà rimosso.
    • Se sentite il bisogno di soffiarvi il naso, a volte il coagulo esce dalla narice nel tessuto. Non è consigliabile soffiarsi il naso troppo presto dopo un’epistassi, ma assicuratevi di farlo delicatamente in modo da non ricominciare a sanguinare.

    PUBBLICITA’-PUBBLICITA’-Ricevete le risposte di un medico a verbale, in qualsiasi momento

    Avete domande mediche? Contattate un medico esperto e certificato dal consiglio di amministrazione online o per telefono. Pediatri e altri specialisti sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

    CHIEDI A UN MEDICO ORA

    Dopo un’epistassi

    Una volta che il naso ha smesso di sanguinare, ci sono alcune misure che si possono prendere per evitare che inizi a sanguinare di nuovo, tra cui:

    • a riposo con la testa più alta del cuore
    • parlare con il medico di saltare i farmaci per fluidificare il sangue, come l’aspirina, il warfarin (Coumadin) e il clopidogrel (Plavix)
    • evitare di soffiarsi il naso o di mettere qualcosa nel naso
    • limitazione della flessione
    • non sollevare nulla di pesante
    • smettere di fumare
    • evitare liquidi caldi per almeno 24 ore
    • starnutire con la bocca aperta, cercando di far uscire l’aria dalla bocca e non dal naso

    Da asporto

    Per fermare un’epistassi, il vostro corpo formerà un coagulo di sangue. Poiché c’è spazio per il sangue da raccogliere nel naso, il coagulo di sangue potrebbe essere grande. A volte il coagulo di sangue esce se il naso comincia a sanguinare di nuovo.

    Se il naso sanguina spesso, fissate un appuntamento per discutere la situazione con il vostro medico. Rivolgersi immediatamente a un medico se:

    • Il naso sanguina per più di 20 minuti.
    • La tua epistassi è stata causata da un trauma cranico.
    • Il tuo naso sembra avere una forma strana dopo un infortunio e pensi che potrebbe essere rotto.

    Deja una respuesta